Stylplex.it | LA STORIA - Stylplex.it
4415
post-template-default,single,single-post,postid-4415,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

BLOG

LA STORIA

11 Giu 2018, Posted by stylplex in Senza categoria

Il fondatore dell’azienda, Luciano Tiso, inizia in giovane età a lavorare come operaio presso una ditta di colatura del Metacrilato (comunemente conosciuto con il nome PlexiglassÒ) dove apprende tutte le tecniche e i segreti per lavorare questo duttile materiale plastico.

Nel tempo, a seguito di una comprovata esperienza acquisita sul campo, inizia a farsi strada in lui il desiderio di diventare imprenditore. Decide così, nel 1977 di fondare la propria società, la Metalplex, all’interno di un capannone di circa 200 mq in via Chiesa a Tavo di Vigodarzere, dove lui e altri tre dipendenti si affacciano al mondo delle insegne luminose, degli acquari per pesci e della lavorazione del Metacrilato. Nel primo periodo il lavoro degli operai viene svolto completamente a mano, per la lucidatura usano delle spazzole e per il taglio del materiale plastico si avvalgono dell’aiuto di sei tagliatrici.

Con gli anni l’attività si ingrandisce e una delle volontà del fondatore si concretizza nella realizzazione di una realtà a livello familiare, che lo porta a modificare il nome, dando vita alla Stylplex.

Nel 1996 l’azienda cambia sede e si sposta all’interno di un capannone di 800 mq in via Del Lavoro a Vigodarzere ed entrano a far parte del gruppo direttivo i due figli di Luciano, Luana e Loris. Negli anni a seguire gli ordini si fanno sempre più numerosi, si verifica così una svolta epocale con l’acquisto della prima tagliatrice a laser e di conseguenza iniziano anche le assunzioni di altri collaboratori per far fronte alla mole di lavoro in aumento. A seguito di questo ampliamente, nel 1998 entra a far parte del gruppo dei collaboratori anche Flavio, marito di Luana, che fin da subito riveste un ruolo fondamentale nell’occuparsi della produzione, nel realizzare preventivi e nel seguire clienti e progetti particolari.

Nel 2001, la scomparsa prematura del fondatore della Stylplex, lascia tra i familiari e tutto lo staff un grande vuoto colmato soltanto grazie alla dedizione e al lavoro che lui stesso aveva trasmesso a tutti con il suo impegno e il suo amore.

Questa data segna quindi il passaggio generazionale del comando aziendale, Loris e Luana seguendo l’esempio del padre Luciano si sono ripromessi di portare avanti il sogno iniziato tanti anni prima.

Nel 2007 la famiglia Tiso compie una scelta importante per l’evoluzione aziendale, decide di ampliare ulteriormente l’attività di ulteriori 800 mq portando così la superficie aziendale a 1.600 mq complessivi.

A questo punto, il momento sembra propizio per introdurre all’interno dell’area produttiva nuovi macchinari innovativi e all’avanguardia, con lo scopo di velocizzare la produzione: vengono così acquistati due laser a controllo numerico con carico e scarico automatico e tre centri di lavoro, di cui uno a cinque assi con piano di lavoro di più ampie dimensioni.

Un obiettivo sempre più ambizioso, porta la famiglia Tiso a migliorare notevolmente le performance aziendali: quello di aumentare il numero dei materiali realizzati, garantire prodotti di elevata qualità con dettagli minuziosi e finiture di pregio che offrono unicità e valore ad ogni creazione.

Ad oggi, l’azienda è in continua espansione e, con i suoi venti dipendenti, ha mantenuto come caposaldo l’idea di famiglia di cui ne ha fatto la filosofia principale: proprio per questo, in azienda Stylplex fa perno il modus operandi dei fratelli Tiso, un modus operandi che traspare nel suo ambiente giovane, formativo e innovativo, un ambiente, all’interno del quale fare squadra è il requisito indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

A fronte di ciò, per stare al passo con gli elevati standard che il mercato richiede, dopo 10 anni dall’ultimo ampliamento, Luana e Loris idealizzano una nuova sede che possa permettere di lavorare in modo ancora più agevole e che aumenti la qualità lavorativa, sinonimo di progresso della Stylplex, e che consenta di migliorare ancora di più la qualità dei loro prodotti.

L’agosto del 2017 segna una nuova svolta: la Stylplex si trasferisce presso una nuova sede ancora più grande, che, con i suoi 3.200 mq, punta sull’innovazione tecnologica ed al risparmio energetico con 2.500

mq di fotovoltaico; il fabbricato sito ad Arsego di San Giorgio delle Pertiche diventa una location che conferma la filosofia innovativa e il rispetto per l’ambiente, in anni in cui la sostenibilità ambientale è un attenzione quasi indispensabile.

Possiamo dire che l’azienda negli anni si è specializzata esclusivamente nel settore della lavorazione del Metacrilato e dei suoi derivati plastici e può vantare un grandissimo successo confermato dalla qualità dei suoi prodotti e dai riconoscimenti da parte dei numerosi clienti più che soddisfatti.