ECOLOGIA E PLEXIGLAS

Al giorno d’oggi il tema della salvaguardia ambientale ha un grosso peso a livello mondiale e, anche noi nel nostro piccolo, cerchiamo di fare attenzione ad ogni minimo dettaglio, soprattutto nel riciclo del Plexiglas che racchiude in sé un tema molto importante ed estremamente delicato. Infatti, il materiale con cui lavoriamo e soddisfiamo qualsiasi richiesta dei nostri clienti è assolutamente zero waste e 100% riciclabile.

Impatto ambientale

Purtroppo, negli ultimi anni, la plastica ha avuto un impatto degradante nei confronti dell’ambiente. Molti problemi legati all’ecosistema sono infatti causati dall’inquinamento dei materiali plastici e dalla poca attenzione con la quale le grandi industrie li disperdono nell’ambiente.

La nostra azienda ha particolarmente a cuore questa tematica, ribadendo l’importanza di tutelare noi stessi nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo.

Il materiale da noi prodotto e le misure aziendali da noi adottate rispettano perfettamente tutti i criteri per essere il più green possibile. Reputiamo importante, non solo produrre articoli effettivamente sostenibile a lavorazione completata ma, che tutta la nostra filiera produttiva abbia l’animo green, che segua quindi la scia dell’ecosostenibilità in ogni fase.

Siamo attenti e preveniamo ogni azione che possa compromettere l’ambiente. La nostra azienda è dotata di pannelli fotovoltaici per la produzione e l’utilizzo di energia rinnovabile. Prendiamo scelte sostenibili per noi ma soprattutto per l’ambiente partendo in primis dalle nostre strutture per arrivare al prodotto finito.

Dal nuovo rivestimento delle nostre strutture per limitare il consumo energetico, dal posizionamento di pannelli fotovoltaici, all’utilizzo di impianti di illuminazione a basso impatto ambientale e un sistema di climatizzazione che regoli la dispersione delle temperature ci riteniamo un’azienda 100% sostenibile.

Plexiglas: la plastica ecologica

Economico, resistente, elegante e 100% riciclabile.

Le principali caratteristiche che rendono il Plexiglas uno dei migliori alleati dell’ambiente sono sicuramente durata e composizione. Resistenza e robustezza sono infatti sinonimo di minima manutenzione e scarsa usura nel tempo.

Proprio per questo, non particolarmente soggetto ad invecchiamento e corrosione da parte di agenti esterni, il Plexiglas è considerato generalmente un valido alleato per l’ambiente. Grazie alla sua più grande peculiarità, che lo rende 100% riciclabile, il Plexiglas può dar vita in modo ciclico a nuovi oggetti.

La sua facilità nello smaltimento ci permette di riutilizzarlo infinite volte con estrema adattabilità, lasciando ampia libertà di scelta nella conformazione del nuovo oggetto che ne prenderà vita.

Non solo il rifacimento di vecchi oggetti, il Plexiglas permette di lavorare e generare nuovi prodotti anche dagli scarti che, a loro volta, saranno poi inseriti nel ciclo di produzione, utilizzo e riciclo.

in tutte le fasi di “rigenerazione” il Plexiglas mantiene intatte le sue proprietà, acquisendo così il primato come materiale più riciclabile e con il più alto grado di resistenza e adattabilità.

Possiamo quindi affermare che il Plexiglas, essendo un materiale atossico e non nocivo per l’ambiente, conquista una delle prime posizioni come materiale ecologico più diffuso e utilizzato per sposare la causa della sostenibilità.

Share this post