window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-55880344-1');

I MATERIALI PIU’ LUSSUOSI PER L’ARREDAMENTO

Il termine lusso è un’espressione che oggi si usa nelle più svariate forme ed occasioni, termine che ormai è da considerarsi come un concetto multidimensionale e relativo adottato in diversi ambiti. Con questa parola non si intendono più solo prodotti costosi come invece si faceva una volta, ma arredamenti completamente artigianali realizzati su misura che vengono arricchiti da oggetti di valore per decorare gli interni. Questi arredi di lusso si caratterizzano per la qualità dei loro materiali, per le lavorazioni di pregio, per la precisa attenzione ai dettagli e per la funzionalità delle loro soluzioni. Un arredamento di lusso è in grado di esprimere, rispecchiare e raccontare il gusto, la personalità e le esperienze di vita dei proprio proprietario.

ARREDO DI LUSSO CON VELLUTO E ORO

Sulle passerelle di moda, ai British Film Awards e per strada nell’abbigliamento casual: il velluto, materiale di lusso per la nobiltà di un tempo, oggi torna ad essere il preferito sia dal mondo della moda che dal mondo dell’arredamento casa.

Realizzato con fibre naturali come seta, cotone, lino e lana, il velluto può conferire attraverso i suoi colori maggiore profondità, sia nella consistenza che nella lucentezza. Utilizzato su divani, sedie, testiere e talvolta, anche sui muri, questo materiale è capace di creare un’atmosfera accogliente e raffinata in una stanza.

Una seconda tendenza non meno rilevante che sta spiccando quest’anno è l’oro, il simbolo per eccellenza della ricchezza e del lusso. Questo colore può essere scelto per qualsiasi elemento d’arredo della casa e sarà comunque capace di donare luce e brillantezza ogni volta che entra in scena. Chi lo ama e lo sceglie deve sapere, però, che va integrato negli ambienti secondo il giusto equilibrio. Gli abbinamenti di colori possibili sono davvero molti, ma le combinazioni più originali sono sicuramente oro e rosa, per donare alla casa un’atmosfera romantica e chic; oro e verde, per conferire all’ambiente energia, eleganza e freschezza allo stesso tempo; oro e bianco, colore che, con il suo candore, tiene a bada l’eccentricità dell’oro; oro e argento, per un’eleganza senza tempo e oro e nero, per uno stile invece più esclusivo.

IL MARMO E IL GRANITO: I MATERIALI NATURALI PER ECCELLENZA

I materiali lapidei, come il marmo e il granito, hanno sempre fatto parte del panorama architettonico mondiale: utilizzati inizialmente come materiali da costruzione, in epoca più recente hanno ritrovato un nuovo utilizzo nel mondo del design. Oggi rappresentano forse la via più semplice per dare un tocco sofisticato all’ambiente, in particolar modo il marmo che, oltre ad essere estremamente versatile, con le sue venature, le sfumature tono su tono e le nuances cromatiche, è capace di donare splendore e brillantezza in ogni circostanza.

Per pavimenti, tavoli, piani cucina, camini ed elementi di arredo: gli usi che si fanno di questo materiale sono davvero numerosi e, proprio per questa sua capacità di assicurare eleganza e classe all’ambiente, è un materiale che non passerà mai di moda.

LEGNO MASSELLO E LACCATO: L’ELEGANZA DEI MATERIALI CLASSICI PER L’ARREDAMENTO

Il legno è quel materiale che è sempre stato utilizzato per costruire case e arredarle fin dagli albori dell’umanità. È un materiale vivo, flessibile e durevole nel tempo, che non subisce mai il fascino della moda.

Il più grande potere del legno è l’armonia che riesce a conferire agli ambienti domestici: pensiamo ad esempio ad un soggiorno dove le boiserie in legno donano un senso di protezione dallo stress quotidiano, oppure alle sfumature del legno, che creano decori naturali per il nostro ambiente. Il legno, grazie alla sua bellezza ed unicità, regala a chiunque entri nella stanza un misto di forza e tranquillità capace di rigenerare lo spirito e allontanare l’angoscia della vita di ogni giorno.

PARETI A SPECCHIO CON IL PLEXIGLASS SPECCHIATO

Gli specchi sono strumenti ormai indispensabili per noi esseri umani. Li troviamo ovunque, in bagno, in macchina, molte volte ci fermiamo ad osservare il nostro riflesso anche sulle vetrine. Quello che molti non sanno, è che lo specchio su cui si stanno guardando non sempre è una lastra di vetro e argento, ma potrebbe trattarsi di un foglio di plexiglass specchiato. Questi specchi giocano un ruolo fondamentale nell’arredamento della casa, riflettono la realtà senza deformarla e offrono molte sagome stravaganti, proponendosi in questo modo anche come elementi decorativi di grande pregio. Usati nella maniera corretta, gli specchi sono capaci di restituire alla stanza un riflesso pulito e cristallino, intervenendo sulla percezione che abbiamo delle reali dimensioni di una stanza e facendola apparire più ariosa.

Le pareti a specchio sono la soluzione adottata più spesso. Lo scopo principale dell’impiego di questa tipologia è quello di offrire l’illusione di trovarsi in una stanza più grande e, ovviamente, conferire anche un’aria più glamour e chic all’ambiente. Importante da tenere a mente, però, è che non tutti i tipi di parete a specchio sono adatti a tutti gli spazi. In alcuni ambienti, le pareti a specchio migliori sono quelle installate sul pavimento o sul soffitto, in altre occasioni invece la soluzione migliore sono gli specchi che ricoprono solo una parte di parete.

Condividi

Scopri altre news:

I MATERIALI PIU’ LUSSUOSI PER L’ARREDAMENTO

Il termine lusso è un’espressione che oggi si usa nelle più svariate forme ed occasioni, termine che ormai è da considerarsi come un concetto multidimensionale e relativo adottato in diversi ambiti. Con questa parola non si intendono più solo prodotti costosi come invece si faceva una volta, ma arredamenti completamente artigianali realizzati su misura che vengono arricchiti da oggetti di valore per decorare gli interni. Questi arredi di lusso si caratterizzano per la qualità dei loro materiali, per le lavorazioni di pregio, per la precisa attenzione ai dettagli e per la funzionalità delle loro soluzioni. Un arredamento di lusso è in grado di esprimere, rispecchiare e raccontare il gusto, la personalità e le esperienze di vita dei proprio proprietario.

ARREDO DI LUSSO CON VELLUTO E ORO

Sulle passerelle di moda, ai British Film Awards e per strada nell’abbigliamento casual: il velluto, materiale di lusso per la nobiltà di un tempo, oggi torna ad essere il preferito sia dal mondo della moda che dal mondo dell’arredamento casa.

Realizzato con fibre naturali come seta, cotone, lino e lana, il velluto può conferire attraverso i suoi colori maggiore profondità, sia nella consistenza che nella lucentezza. Utilizzato su divani, sedie, testiere e talvolta, anche sui muri, questo materiale è capace di creare un’atmosfera accogliente e raffinata in una stanza.

Una seconda tendenza non meno rilevante che sta spiccando quest’anno è l’oro, il simbolo per eccellenza della ricchezza e del lusso. Questo colore può essere scelto per qualsiasi elemento d’arredo della casa e sarà comunque capace di donare luce e brillantezza ogni volta che entra in scena. Chi lo ama e lo sceglie deve sapere, però, che va integrato negli ambienti secondo il giusto equilibrio. Gli abbinamenti di colori possibili sono davvero molti, ma le combinazioni più originali sono sicuramente oro e rosa, per donare alla casa un’atmosfera romantica e chic; oro e verde, per conferire all’ambiente energia, eleganza e freschezza allo stesso tempo; oro e bianco, colore che, con il suo candore, tiene a bada l’eccentricità dell’oro; oro e argento, per un’eleganza senza tempo e oro e nero, per uno stile invece più esclusivo.

IL MARMO E IL GRANITO: I MATERIALI NATURALI PER ECCELLENZA

I materiali lapidei, come il marmo e il granito, hanno sempre fatto parte del panorama architettonico mondiale: utilizzati inizialmente come materiali da costruzione, in epoca più recente hanno ritrovato un nuovo utilizzo nel mondo del design. Oggi rappresentano forse la via più semplice per dare un tocco sofisticato all’ambiente, in particolar modo il marmo che, oltre ad essere estremamente versatile, con le sue venature, le sfumature tono su tono e le nuances cromatiche, è capace di donare splendore e brillantezza in ogni circostanza.

Per pavimenti, tavoli, piani cucina, camini ed elementi di arredo: gli usi che si fanno di questo materiale sono davvero numerosi e, proprio per questa sua capacità di assicurare eleganza e classe all’ambiente, è un materiale che non passerà mai di moda.

LEGNO MASSELLO E LACCATO: L’ELEGANZA DEI MATERIALI CLASSICI PER L’ARREDAMENTO

Il legno è quel materiale che è sempre stato utilizzato per costruire case e arredarle fin dagli albori dell’umanità. È un materiale vivo, flessibile e durevole nel tempo, che non subisce mai il fascino della moda.

Il più grande potere del legno è l’armonia che riesce a conferire agli ambienti domestici: pensiamo ad esempio ad un soggiorno dove le boiserie in legno donano un senso di protezione dallo stress quotidiano, oppure alle sfumature del legno, che creano decori naturali per il nostro ambiente. Il legno, grazie alla sua bellezza ed unicità, regala a chiunque entri nella stanza un misto di forza e tranquillità capace di rigenerare lo spirito e allontanare l’angoscia della vita di ogni giorno.

PARETI A SPECCHIO CON IL PLEXIGLASS SPECCHIATO

Gli specchi sono strumenti ormai indispensabili per noi esseri umani. Li troviamo ovunque, in bagno, in macchina, molte volte ci fermiamo ad osservare il nostro riflesso anche sulle vetrine. Quello che molti non sanno, è che lo specchio su cui si stanno guardando non sempre è una lastra di vetro e argento, ma potrebbe trattarsi di un foglio di plexiglass specchiato. Questi specchi giocano un ruolo fondamentale nell’arredamento della casa, riflettono la realtà senza deformarla e offrono molte sagome stravaganti, proponendosi in questo modo anche come elementi decorativi di grande pregio. Usati nella maniera corretta, gli specchi sono capaci di restituire alla stanza un riflesso pulito e cristallino, intervenendo sulla percezione che abbiamo delle reali dimensioni di una stanza e facendola apparire più ariosa.

Le pareti a specchio sono la soluzione adottata più spesso. Lo scopo principale dell’impiego di questa tipologia è quello di offrire l’illusione di trovarsi in una stanza più grande e, ovviamente, conferire anche un’aria più glamour e chic all’ambiente. Importante da tenere a mente, però, è che non tutti i tipi di parete a specchio sono adatti a tutti gli spazi. In alcuni ambienti, le pareti a specchio migliori sono quelle installate sul pavimento o sul soffitto, in altre occasioni invece la soluzione migliore sono gli specchi che ricoprono solo una parte di parete.

Condividi

Scopri altre news:
Torna in cima