Materiali

Stylplex vanta una notevole esperienza nella lavorazione di elementi realizzati in Plexiglas®, Policarbonato, Petg, Metacrilato antiurto, Pvc.

Materiali che necessitano di competenze specifiche e di continuo investimento in nuove tecnologie che permettono di ottenere una grande precisione, unita ad un’eccellente qualità delle finiture.

Plexiglas® (Metacrilato – Pmma Colato o Estruso)

Il Polimetilmetacrilato (PMMA) è un materiale termoplastico caratterizzato da: trasparenza, alta resistenza agli urti, resistenza all’invecchiamento, purezza ottica, stabilità dimensionale, facilità di lavorazione e facilità di formatura a caldo. Il Plexiglas® risulta molto simile al vetro ma con delle caratteristiche aggiuntive che gli hanno permesso di sostituire quest’ultimo in numerose applicazioni infatti, viene anche chiamato “Cristallo Acrilico”. Il Plexiglas® infatti presenta un’ottima trasparenza e resistenza ma è più leggero del vetro. Può essere utilizzato anche negli ambienti esterni grazie alla sua resistenza agli agenti atmosferici e non ingiallisce con il passare del tempo. Grazie alla sua superficie priva di pori accumula meno sporco di altri materiali ed infine permette un alto livello di personalizzazione. Il Plexiglas® si presta ad essere utilizzato per un’ampia gamma di lavorazioni e prodotti, con applicazioni sia nella componentistica industriale, per la realizzazione di presidi antinfortunistici, vetri di sicurezza, sia per la creazione di complementi di arredo, espositori pubblicitari o l’allestimento di negozi e locali. Rispetto ad altri materiali plastici il Plexiglas® presenta maggior pregio estetico ma, presenta un limite nel suo utilizzo, non può essere adoperato come elemento strutturale portante laddove la temperatura sia costantemente superiore ai 60°C, se non utilizzando adeguati accorgimenti.

Policarbonato

Il termine Policarbonato indica un generico poliestere dell’acido carbonico noto con il nome commerciale di Makrolon o Lexan. Questo materiale racchiude in sé molteplici proprietà quali: l’elevata tenacità, la resistenza termica e all’urto, la leggerezza e la trasparenza. Il Policarbonato viene utilizzato nei seguenti settori:

  • Edile, civile e industriale per la realizzazione di coperture e vetrate;
  • Militare ed aeronautico;
  • Arredamento ed illuminotecnica;
  • Beni di largo consumo per la realizzazione di componenti per l’elettronica, gli elettrodomestici e gli imballaggi;
  • Automobilistico e navale.

Petg

È una resina termoplastica adatta al contatto alimentare. In funzione dei processi produttivi e della storia termica può esistere in versione trasparente o semi-cristallina (bianca-opaca). Ha una finitura estremamente brillante e lucida e, nelle colorazioni non opache, si contraddistingue per la sua trasparenza. Presenta un’elevata resistenza agli urti e agli agenti chimici, un’eccellente durezza e una bassa ritrazione. Il PETG viene anche utilizzato per le sue proprietà elettriche, per la resistenza chimica, le prestazioni alle alte temperature, l’auto-estinguenza e la rapidità di stampaggio.

Pvc

La sigla PVC è l’acronimo di cloruro di polivinile, si tratta di un materiale termoplastico di origine sintetica ottenuto da sale e petrolio. Il PVC è un polimero estremamente versatile e dalle molteplici possibilità di applicazione tanto che è considerato uno dei materiali plastici più utilizzati al mondo. Attraverso la sua lavorazione è possibile ottenere sia realizzazioni in forma rigida che flessibile e perfino liquida. Il PVC è un materiale leggero ma durevole, resistente all’usura e alla corrosione, è idrorepellente e riciclabile.

Richiedi informazioni